Il “Sentiero dei forestali” ci porta a costeggiare le pareti di Cima Favaro o Monte Paù passando proprio dietro al mitico “Sojo Vasaro” il sentiero è un single track con poche possibilità di sorpasso ed una vista mozzafiato sulla bocca della Valdastico e la pianura;
si arriva a “Bocchetta Paù” al monumento votivo di Zuccato, si prende il sentiero CAI 671 fino al “Capitello di costola” e quindi il CAI 673 per risalire verso “Malga Sunio”.